Gruppo Storico Alpini

Gruppo Storico Alpini "J' Amis dël Quart"

alpini estate Amici del Quarto
Un gruppo di Amici del Quarto alla Cappella dei Partigiani di Amay, vestiti con la divisa modello 1940 degli Alpini

Se mentre correte la gara, applaudite i corridori o semplicemente passeggiate osservando lo svolgersi del trail Sui Sentieri e i Luoghi della Memoria, vi capiterà di incrociare un gruppi di Alpini o una jeep militare degli Alleati della Seconda Guerra Mondiale, non preoccupatevi non siete finiti in una fiction storica, ma ringraziate gli Amici del Quarto.

Jeep Willis Amici del Quarto
Isigny Sur Mer, partecipazione alla sfilata in occasione della rievocazione del 70° dello sbarco in Normandia con jeep originale Willis
alpini inverno Alpini del Quarto
Un gruppo di Amici del Quarto vestiti con la divisa da Skyatori Monte Cervino sul Fronte Russo

L’Associazione Storico Culturale “J’Amis dël Quart” è stata creata in occasione della 76^ adunata di Aosta degli Alpini (aprile 2003).
L’idea è venuta ad un gruppo di amici che condividevano la passione per il collezionismo di uniformi ed oggetti militari del periodo delle due guerre mondiali.

Essere un collezionista non significa raccattare vecchi oggetti ma studiare la storia di un periodo.
E volere, da profondi conoscitori, perpetuarne il ricordo nel tempo attraverso la cura degli oggetti.

Nelle parole del suo presidente, Adriano Erba, l’Associazione non persegue alcun intento od orientamento politico, non ha intenzioni revisioniste.

Lo scopo dell’Associazione è di trattare episodi accaduti nel nostro recente passato.
Episodi che hanno sconvolto l’esistenza di milioni di esseri umani nel nostro Paese e nel mondo e che sono ora consegnati alla Storia.

Il nome dell’associazione, “J’Amis dël Quart”, liberamente traducibile come Gli Amici del Quarto, vuole sottolineare l’attaccamento alle proprie radici.
Infatti si sono concentrati sugli avvenimenti che coinvolsero i gloriosi battaglioni Aosta, Ivrea e Skyatori Monte Cervino ed Intra, che facevano parte del 4° Reggimento Alpino.

Visitate il loro sito web (www.gliamicidelquarto.it) con la pazienza e la curiosità dello studioso.
Andate a cercare le foto di quindici anni di attività.
Frugate a fondo, seguendo le storie di alcuni gruppi di alpini o dei singoli soldati.

Ne resterete affascinati!

.

Copyright 2018 Eventr. All rights reserved